Domenica, 24, Set, 2:04 AM

Social Network :

Un momento dei lavori


PESCARA - Da questa mattina (5 settembre, ndr) alle 9 è riunito, a Pescara, l'Esecutivo Nazionale Sna. Tra gli argomenti all'Ordine del giorno la nuova convenzione bancaria riservata alle agenzie iscritte al Sindacato ed ai subagenti delle agenzie targate Sna. "La convenzione assume una particolare importanza - precisa il Presidente nazionale Claudio Demozzi - perché comprende l'emissione della fidejussione ex art. 117 CAP a favore degli agenti iscritti al Sindacato, a condizione di favore e nel rispetto del testo di garanzia concordato con Sna". Nei prossimi giorni, sul punto, sarà diramata l'apposita circolare. Il ventaglio degli strumenti messi a disposizione degli agenti dal Sindacato e dalla società di servizi Snas Srl sarà dunque ampliato. 
L'Esecutivo si occuperà inoltre, nella due giorni abruzzese, dei rapporti con le Associazioni dei consumatori, dei rapporti istituzionali e della campagna marketing che sarà messa in atto nei prossimi mesi. 
Inserita al punto 2 dell'OdG la bozza di Decreto riguardante il recepimento dell'ultima Direttiva europea Rcauto, argomento sul quale il Sindacato sta intrattenendo fitte relazioni diplomatiche, al fine di attenuare l'impatto del Decreto sull'attività degli agenti. 
Sul tavolo dell'Esecutivo anche alcune revoche notificate negli ultimi mesi, per le quali si sono già attivati i NIR (Nuclei di Intervento Rapido, guidati dal membro di EN, Marco Vagaggini) ed i legali del Sindacato. 
L'Esecutivo è chiamato anche a valutare la proposta di delibera, formalizzata dalla Commissione Nazionale di Solidarietà coordinata da Filippo Guttadauro La Blasca, riguardante i contributi straordinari che saranno erogati agli agenti iscritti che hanno subito danni in seguito agli eventi alluvionali dell'Emilia Romagna.
La Redazione

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA