Sabato, 03, Dic, 2:12 PM

Social Network :

BREAKING NEWS
L'Insurance Connect Award al progetto OPS, sostenuto dal pool Sna, ACB, Konsumer Italia e Share
L'agenzia digitale secondo Sna, nuova tappa a Trani. Il punto con il Coordinatore regionale Puglia del Sindacato, Piero D'Ambrosio
Furti di auto in Puglia, un triste primato nazionale. Importante convegno su criminalità e frodi organizzato dal Regionale Sna a Trani
Aumento della soglia limite per i pagamenti in contanti, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi scrive al neo Ministro delle Imprese e del Made i

Elena Dragoni


MILANO - Come noto ai più, l'Ebisep - ente bilaterale del settore privato - è stato costituito a norma del CCNL sottoscritto dal Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione, Fesica Confsal, Confsal Fisals. Gli organi di gestione sono composti su base paritetica tra le Organizzazioni sindacali dei lavoratori e le Associazioni dei datori di lavoro.
Abbiamo fatto il punto della situazione con Elena Dragoni, Presidente Ebisep e Vicepresidente vicaria Sna.
Presidente Dragoni, come si configura l'assistenza contrattuale prevista all'art. 3 dello Statuto dell'ente bilaterale?
"Intanto va detto che per ciascun dipendente in forza al momento della prima applicazione del CCNL deve essere versato un contributo di assistenza contrattuale all’Ebisep pari a 16,00 euro. Le agenzie di assicurazione, che avessero già ottemperato a tale adempimento in occasione della sottoscrizione del CCNL del 10 novembre 2014, non sono tenute a versare il contributo.
Il Contributo EB04, nella misura dell'1,25% delle retribuzioni dei dipendenti, è invece calcolato come segue: 0,25% a carico di tutti i lavoratori, compresi gli apprendisti, calcolato sulla retribuzione lorda mensile (per 14 mensilità); 1,00% a carico dei datori di lavoro, calcolato sulla retribuzione lorda mensile (anche in questo caso per 14 mensilità) di tutti i lavoratori, compresi gli apprendisti".
Quali aziende sono tenute a versare? E per chi si versa?
"Debbono versare tutti coloro che aderiscono al CCNL Sna/Confsal per i dipendenti delle agenzie di assicurazione in gestione libera. E questo vale per tutti i lavoratori assunti con contratto a tempo determinato, a tempo indeterminato, in apprendistato. Sono inclusi i lavori part-time. 
Va precisato che, ogni qual volta si assume un dipendente, occorre versare la quota di assistenza contrattuale: per esempio, se ho tre dipendenti, uno se ne va e un altro arriva, è necessario saldare la quota per quello che arriva, anche se il numero complessivo dei dipendenti in forza rimane lo stesso.
E' bene ricordare, infine, che il dipendente non può contestare la trattenuta in busta paga della quota a suo carico del contributo Ebisep in quanto tale contributo è obbligatorio.
Quali sono i servizi in favore degli agenti di assicurazione?
"Sono principalmente quattro i servizi resi alla categoria agenziale. Vediamoli insieme:
1) La Cassa Malattia (per infortunio/malattia dipendente) è attiva in forma di polizza di assicurazioni stipulata con la compagnia Nobis Assicurazioni Spa. La Cassa eroga al datore di lavoro il rimborso dell'80% del costo del lavoro in caso di assenza di un dipendente per malattia che si protragga per oltre dieci giorni (con un massimo di 6 mesi e con un massimo risarcibile di 15.000 euro per dipendente/anno). Attenzione: deve essere trasmessa denuncia a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro 60 giorni dal verificarsi dell’evento.
2) Poi, il Decreto Legislativo 81/2008. Ebisep offre in tal contesto una serie di corsi di formazione in aula e corsi e-learning per la sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/2008).
3) Quindi, il cosiddetto 'Apprendistato Professionalizzante' avente le seguenti caratteristiche: età compresa tra i 18 e i 29 anni, durata del contratto massimo 36 mesi, formazione (ai sensi dell’art. 10 Allegato 1 CCNL, così come modificato) con un monte orario di almeno 120h complessive.
4) Da ultimo, i Sussidi. Questi ultimi sono attivi in favore degli agenti di assicurazione che versano il contributo EB04, identificativo dell’Ente, da almeno due anni e che sono in regola dall’applicazione del CCNL. Il contributo va richiesto entro e non oltre il termine di 90 giorni dal verificarsi dell’evento (solo se registrati sulla piattaforma)".
Presidente Dragoni, invece per i dipendenti quali servizi sono garantiti da Ebisep?
"In questo caso abbiamo la Cassa Malattia che prevede un rimborso spese mediche in caso di infortunio professionale del dipendente con un massimale di 5.000 euro, e i Sussidi, attivi per i lavoratori dipendenti delle agenzie che versano il contributo EB04, identificativo dell’Ente, da almeno due anni e che sono in regola dall’applicazione del CCNL".
Luigi Giorgetti

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA

ARCHIVIO NOTIZIE