Sabato, 03, Dic, 12:53 PM

Social Network :

BREAKING NEWS
L'Insurance Connect Award al progetto OPS, sostenuto dal pool Sna, ACB, Konsumer Italia e Share
L'agenzia digitale secondo Sna, nuova tappa a Trani. Il punto con il Coordinatore regionale Puglia del Sindacato, Piero D'Ambrosio
Furti di auto in Puglia, un triste primato nazionale. Importante convegno su criminalità e frodi organizzato dal Regionale Sna a Trani
Aumento della soglia limite per i pagamenti in contanti, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi scrive al neo Ministro delle Imprese e del Made i

Sede della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino


MILANO - Sempre più valore alle banche dati. E' di queste ore la notizia dell'accordo fra Ania Procura della Repubblica di Torino finalizzato alla fornitura agli inquirenti delle informazioni presenti nei database dell'Associazione delle compagnie. Il tutto al fine di contrastare compiutamente ed efficacemente le frodi in materia assicurativa.
"La Procura di Torino - si legge in una nota - ha voluto dare un forte segnale al territorio e ha inteso confermare la strada recentemente intrapresa dall’Ania con la sottoscrizione di analoghi Protocolli con la Procura di Napoli il 30 maggio e con quella di Milano il 28 luglio".
Obiettivo comune è quello di disciplinare le prassi operative al fine di rendere quanto più veloce possibile la circolazione di informazioni concernenti episodi ritenuti di rilevanza penale in materia assicurativa. In tal contesto, l'Ania metterà a disposizione della Procura della Repubblica le banche dati Rcauto e ogni altro strumento utile alla raccolta delle informazioni per il contrasto alle frodi.
In un prossimo futuro l'acquisizione dei dati a disposizione dell'Associazione delle imprese assicurative sarà estesa anche ai segmenti infortuni, malattia e incendio.
Luigi Giorgetti

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA

ARCHIVIO NOTIZIE