Sabato, 03, Dic, 1:33 PM

Social Network :

BREAKING NEWS
L'Insurance Connect Award al progetto OPS, sostenuto dal pool Sna, ACB, Konsumer Italia e Share
L'agenzia digitale secondo Sna, nuova tappa a Trani. Il punto con il Coordinatore regionale Puglia del Sindacato, Piero D'Ambrosio
Furti di auto in Puglia, un triste primato nazionale. Importante convegno su criminalità e frodi organizzato dal Regionale Sna a Trani
Aumento della soglia limite per i pagamenti in contanti, il Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi scrive al neo Ministro delle Imprese e del Made i

Cesare Caldarelli


MILANO - Vittoria Assicurazioni presenta Skillab, ovvero il laboratorio delle abilità, la prima Corporate Academy in ambito assicurativo, nata con il fine di rafforzare la centralità del cliente nella cultura dell’organizzazione e di tutte le sue persone, indipendentemente dal ruolo e dalla funzione di appartenenza. L’iniziativa, che prenderà il via da ottobre 2022 nella sede della compagnia, in Via Gardel a Milano, e che vedrà coinvolti sia la popolazione aziendale che la rete agenziale e i partner distributivi, è stata studiata per formare una nuova classe di professionisti con qualifiche e competenze di alto livello capaci di rispondere a tutte le esigenze di protezione del cliente e alla domanda continua e crescente di cambiamento, trasformazione e innovazione.
Sembra di capire che al centro del progetto vi sia la solita strategia omni-canale nella quale gli agenti trovano una collocazione tuttalpiù di comprimarietà insieme ad altre figure più o meno professionali.
Skillab, nelle dichiarazioni della vigilia, vorrebbe comunque essere una proposta che si evolve e si rinnova costantemente in modo da favorire il pieno conseguimento delle priorità strategiche di Vittoria Assicurazioni attraverso un’offerta formativa non predefinita e uguale per tutti, ma personalizzata intorno alle caratteristiche e alle necessità di ciascuno, per un’esperienza che coniughi gli obiettivi personali, aziendali e sociali. Skillab, però, non intenderebbe essere soltanto un polo unico dedicato allo sviluppo e alla valorizzazione delle competenze, in quanto nasce con l’ambizione di diventare una vera e propria community volta allo scambio di idee innovative, stipulando anche partnership elettive su temi di business e di ricerca, al fine di arricchire e rendere maggiormente stimolante la propria offerta e portare un valore sempre maggiore ai clienti che saranno coinvolti, in futuro, nella stessa Academy che verrà aperta anche a partner e fiduciari. 
Cesare Caldarelli, a.d. Vittoria Assicurazioni, ha dichiarato: “Con Skillab la compagnia mira a un nuovo  posizionamento, forte e unico sul mercato, capace di esaltarne l’identità e valori quali la prossimità, l’accessibilità, la serietà e l’etica di cui da sempre si fa portavoce. Abbiamo il potenziale per diventare un centro di eccellenza per la formazione nel settore assicurativo elevando la qualità delle competenze e l’ingaggio delle nostre risorse. Grazie all’Academy, inoltre, i clienti Vittoria potranno contare su soluzioni assicurative in costante evoluzione e adeguate ai loro bisogni, offerte da una compagnia sempre più innovativa e in grado di anticipare l’impatto dei cambiamenti sociali sulle loro abitudini”.
Sna accoglie con la necessaria prudenza tali iniziative volte a sviluppare percorsi formativi professionali dirette a una pluralità di soggetti della catena aziendale, tra i quali gli agenti, anche quando lo scopo è quello di qualificare questi ultimi come professionisti preparati per affrontare le sfide di un mercato sul quale si può operare soltanto dimostrando serietà e capacità di dare consulenza a privati, famiglie ed imprese.
D’altro canto, il Sindacato ritiene che la formazione e l’aggiornamento professionale, i capisaldi imprescindibili per emanciparsi dagli interessi delle mandanti e sviluppare la propria autonomia imprenditoriale nel soddisfare i bisogni dei propri clienti e traguardare i propri obiettivi, debba essere effettuata in modo indipendente rispetto alle mandanti. Per questo già da molti anni è operativa la piattaforma di SnaForm, con un catalogo di alto rilievo che offre i più ampi percorsi formativi e sono attive collaborazioni per puntare all’eccellenza della formazione, a partire dalla convenzione con UniPegaso, che ha permesso a decine di colleghi di conseguire la laurea triennale in Gestione d’Impresa, ma anche con due istituzioni di assoluto livello come l’Università Cattolica di Milano con la quale è stato avviato un percorso di formazione di alto profilo manageriale e l’Università degli Studi di Firenze con la quale è stato messo a punto un ciclo di moduli formativi che vede come docente di riferimento la prof.ssa Sara Landini del Dipartimento di Scienze Giuridiche.
Franco Domenico Staglianò

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA

ARCHIVIO NOTIZIE