Sabato, 22, Giu, 8:02 PM

Social Network :

 

MILANO - Ci ha lasciati per un fatale gesto di generosità Giovanni Lisci, collega sardo di appena 53 anni e storico militante del Sindacato. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, Lisci sarebbe morto mentre tentava di spegnere un incendio scoppiato a casa della sorella a Pabillonis, nel sud Sardegna. Le fiamme e probabilmente il fumo avrebbero avvolto immediatamente la vittima non dandole scampo. Giovanni Lisci lascia la moglie e due figli.
Condoglianze alla famiglia sono state espresse dal Presidente nazionale Sna Claudio Demozzi, da tutto l'Esecutivo nazionale e dallo staff permanente del Sindacato.
Luigi Giorgetti

ARCHIVIO NOTIZIE

GRUPPI AZIENDALI ACCREDITATI SNA